FORMAZIONE PRIMO SOCCORSO (AZIENDE GRUPPO B-C)

Il corso ha la durata di 12 ore, articolato in moduli di 4 ore, di cui uno di esercitazioni pratiche con utilizzo di un manichino di addestramento per le tecniche di rianimazione.
Il D.M. 388/03 disciplina l'organizzazione del pronto soccorso delle aziende, stabilendo i criteri in base alla classificazione delle aziende e delle unità produttive, la tipologia dell’attività svolta, il numero dei lavoratori occupati e gli indici di frequenza inabilità permanente INAIL per tipologia d'attività.
 
Obiettivi

Acquisizione delle conoscenze tecniche, pratiche, organizzativo-procedurali per l’attuazione delle misure di primo intervento e per l’attivazione degli interventi di pronto soccorso in azienda, al verificarsi di un’emergenza sanitaria.


Destinatari

Addetti al Primo Soccorso in aziende con classe di rischio B e C.

Il corso rappresenta un obbligo per gli addetti al pronto soccorso designati dal datore di lavoro ai sensi dell’art.18 comma 1 lett b) e art. 37 comma 9 del D.Lgs 81/08.

Richesto l'aggiornamento con cadenza triennale del personale già formato, almeno per il modulo di istruzione pratica.

Docenti: Medici specialisti in Medicina del lavoro, Anestesia e Rianimazione,  Medici con idoneità all'Esercizio della Attività di Emergenza Sanitaria Territoriale (D. A. 21175/97)


{flags_new}
{social account}
{credit_one}